Enzo Jannacci

Paola Antista e il suo indiriss

Testo e musica di Enzo Jannacci e Antonio Balducci, dall’album “Quelli che...”, album del 1975. Altre informazioni non servono!

20/11/2013
Paola Antista e il suo indiriss

Un tizio si reca in comune per un certificato di residenza e ripercorre l'intera infanzia passata a racimolare soldi per le sigarette vendute sfuse e a picchiarsi con altri ragazzi della propria età. Il tutto mentre in coda si aspetta il proprio turno.

Una delle canzoni più originali di Enzo Jannacci per la situazione e le gag inserite in maniera deliberata nel ritmo del brano.

Enzo tornava a cantare in dialetto dopo tanti anni di canzoni in italiano. 

 

Dopo aver frequentato i corsi di disegno dell'Accademia Disney, ho iniziato a lavorare in qualità di disegnatrice per Piemme, Red Whale, Barbie Magazine, libri di scolastica e agenzie pubblicitarie. Saltuariamente collaboro con agenzie dello spettacolo in qualità di caricaturista. Mi occupo di corsi di fumetto per scuole elementari e medie. Ho lavorato agli storyboard del lungometraggio della Rainbow "Winx Club 3D_Magica avventura". In Francia pubblico la serie Chats!, il quinto numero è in lavorazione. In Italia sono recentemente stati pubblicati dalla Giunti editore i primi quattro libri della serie "Un divano per dodici" alla quale ho collaborato in qualità di illustratrice. Per ora è tutto...