Tito Faraci - Per scrivere fumetti

Maggio 2004, per Coniglio Editore

Tito Faraci, sceneggiatore attivo dal 1995, si è rapidamente imposto nel mondo del fumetto. Ascesa veloce e anomala, soprattutto per le sue collaborazioni con i più disparati editori, tanto da aver scritto per quasi tutte le testate più popolari. Dalle storie di Topolino e PK per la Disney, passando per Lupo Alberto, approda al noir e all'horror nei fumetti di Sergio Bonelli Editore, Nick Raider e Dylan Dog, e poi a Diabolik delle sorelle Giussani. Questo libro testimonia e analizza i diversi stili narrativi di Faraci e fornisce alcuni strumenti teorici e pratici a chi si interessa di fumetto e sceneggiatura. Leggere un libro su uno sceneggiatore e le sue pagine di lavoro non fa diventare sceneggiatori, ma può illuminare la lettura dei fumetti e far riflettere su questa misconosciuta professione creativa.

Davide Barzi ha pazientemente raccolto e selezionato brani da precedenti interviste su questi temi e raccolto inedite osservazioni a commento delle varie sceneggiature che qui vengono presentate: da Topolino a Dylan Dog, da Diabolik a Lupo Alberto (anche nella versione animata) e una storia d'autore scritta, senza parole, per il pennino di Silvia Ziche.

Tito Faraci – Per scrivere fumetti

Maggio 2004

192 pagine

ISBN: 88-8883-301-3

14,50 Euro

Teorie e tecniche. Diabolik, Dylan Dog, Lupo Alberto, Topolino

Vai al sito di Coniglio Editore