Davide Barzi, biografia

Edizioni BD, Sergio Bonelli Editore..e tanto altro

 

Davide Barzi, uno che scrive.

Non proprio dal 26 dicembre 1972, ma insomma, poco dopo. Se servono etichette, dicono scrittore, sceneggiatore, giornalista e storico del fumetto. È autore di «G&G», romanzo a fumetti dedicato a Giorgio Gaber, disegnato da Sergio Gerasi, premio miglior graphic novel a Fullcomics 2010 e già giunto alla seconda edizione. Anche «Le Regine del Terrore» (edizioni BD), biografia delle creatrici di Diabolik, ha già avuto due edizioni cartacee, e una digitale.

Per ReNoir Comics, dal 2011 cura la prima serie a fumetti dedicata a «Don Camillo», di cui sono usciti i primi quattro volumi, da settembre anche come collaterale del quotidiani «La Gazzetta di Parma». Con il disegnatore Oskar, con cui crea il parodistico «No Name» (1998, premio Pierlambicchi e speciale riconoscimento per la migliore storia umoristica), «Ernesto», protagonista di una striscia pubblicata a lungo sulla testata «Focus Giochi», e fin dal 2003 tavole umoristiche autoconclusive per la casa editrice belga Joker Editions. Sempre per la Joker i due realizzano nel 2009 il volume comico «Les Sixties». Tra il 2007 e il 2008 scrive anche molte storie dei personaggi Warner Bros per la testata «G Baby».  Collabora con la Sergio Bonelli Editore per la collana «Almanacchi».

E non solo, ma è presto per aggiungere altro. Ha scritto per «100 anni di fumetto italiano» e «Diabolik – Le origini del mito» (Corriere della Sera/Gazzetta dello Sport). Tra i libri pubblicati a suo nome, anche «Carta Canta – I fumetti nella musica, la musica nel fumetto» (Ed. Cartoon Club), realizzato con Stefano Gorla e Paolo Guiducci, testo che nel 2003 vince il premio Franco Fossati come miglior saggio nazionale sul fumetto.

Nel 2009 è curatore della prima esposizione, dopo quasi cinquant’anni, delle primissime tavole di Diabolik («Gino Marchesi – L’uomo che diede un volto a Eva Kant»). Scrive anche articoli per «il Giornalino», rivista per cui cura anche la mostra itinerante «Il Giornalino – 85 anni: Le storie sono la nostra storia». E' stato il curatore della testata dedicata a Garfield delle Edizioni if. Suo anche il libro di filastrocche gotiche illustrate «Il teatrino delle bambole morte» (edizioni BD), con illustrazioni di Giovanni Rigano.