Pseudostudio

Progetto Enzo Jannacci – Fase 2

Inizia una collaborazione tra il mensile della strada 'Scarp dé tenis' e lo Pseudostudio

14/06/2013
Progetto Enzo Jannacci – Fase 2

Il mese scorso vi avevo parlato della rivista “Scarp de’ tenis” in un post intitolato “Progetto Enzo Jannacci – Prime rivelazioni”. Con il nuovo numero della rivista, il 172, in distribuzione a partire da questa settimana, ecco il secondo passo del percorso che ci porterà… …per adesso non vi diciamo dove per aumentare un po' l’hype.

Il secondo passo è una collaborazione regolare con la testata, che si concretizza nella terza di copertina di ogni numero, dove da questo mese appare una “rubrica disegnata” dal titolo “La gente di Jannacci”. Si tratta di interpretazioni, da parte dei disegnatori dello studio, di personaggi delle canzoni del maestro. Il primo a misurarsi con questa sfida, e ad uscirne decisamente vincitore, è Luca Usai. A lui abbiamo affidato un compito complicatissimo: Vincenzina.

È un pezzo clamorosamente importante per un milione di motivi, ma ancora più importante per me per almeno un altro milione. Insomma, guardate da voi il risultato qui sotto. Per chi non lo conosce (mi spiace), questo è il brano:

Per chi poi non avesse (mi spiace davvero tanto) visto quel capolavoro assoluto di “Romanzo popolare”, non attendete un minuto in più, mollate tutto quello che state facendo e godete di questo gioiello, Jannacci/Viola all'ennesima potenza + Monicelli + Tognazzi + Ornella Muti, non so, cosa si può volere di più da un film?

Comunque, bando alle ciance, ecco qui sotto l’illustrazione di Luca. Qui potete invece vedere i passaggi che hanno portato alla realizzazione dell’opera. Sulla rivista trovate anche un breve apparato redazionale del buon Sandro Paté che vi spiega tutto quello che volevate sapere su “Vincenzina e la fabbrica” ma eravate troppo impegnati in questioni tendenzialmente poco rilevanti per fermarvi un attimo a chiedere. Ci leggiamo tra un mese per nuovo aggiornamenti sul progetto Jannacci (e per il nuovo personaggio)…

Dagli altri blog di Postcardcult: guarda la splendida illustrazione di Pasquale Frisenda che fa da cover al libro "Con la testa fra le nuvole – Volume secondo" di Fabio Canesi. Walter Tronole immagini del suo Artbook 2013

Dal canale Fumetti:

Intervista a Ivan Fiorelli al debutto su Nathan Never: 5domande5

Eroi nella polvere per Nathan Never, recensione in anteprima