Film/Serie Televisive

‘Natale all’improvviso’ - trailer, immagini e recensione in anteprima

Da giovedì 26 novembre nei cinema italiani una commedia dolceamara per le feste con un cast che non abusa dei cliché e spinge perfino a riflettere

23/11/2015
‘Natale all’improvviso’ - trailer, immagini e recensione in anteprima

La sua data è ben nota a tutti ogni anno, eppure quasi sempre capita che arrivi Natale all’improvviso... e per una volta il titolo italiano non è fuorviante, anche se negli USA il titolo è come sempre più “familiare” Love the Coopers (dov’è uscito prima, con anteprima a Pittsburgh dove si svolge la vicenda lo scorso mercoledì 4 novembre) e solo in UK si è espanso a Christmas with the Coopers.

Il nuovo film diretto e prodotto da Jessie Nelson, attenta osservatrice di caratteri nota soprattutto per lo script di Nemiche amiche (1998) e la regia di Mi chiamo Sam (2001), vede protagonista la coppia ai ferri corti formata da Diane Keaton (produttore esecutivo con lo sceneggiatore Steven Rogers) e John Goodman che fa un estemo tentativo di non separarsi nel consueto raduno natalizio familiare, con presenze da non lasciare indifferenti come Marisa Tomei e Olivia Wilde, con il sapiente 81enne Alan Arkin. Ma ovviamente anche i loro due figli e rispettivi nipoti, la zia di lui, la sorella di lei e il padre di loro due si ritrovano a fare i conti con la situazione della loro vita e l’inevitabile appuntamento annuale sotto l’albero.

Il più classico dei film teatrali, a cui una certa Hollywood non ama facilmente rinunciare (due anni fa fu la volta di Meryl Streep con il ben più teso I segreti di Osage County) poteva rivelarsi una sarabanda di cliché abusati o uno sfoggio di maniersmi attoriali e di sceneggiatura... eppure, dopo una ventina di minuti in cui ci si dilunga forse un po’ troppo nel presentare i personaggi con una voce narrante che si svela nel finale, scocca la scintilla e anche lo spettatore più disinteressato vuole saperne di più ed è catturato nella vicenda (anche se confessiamo che lo sguardo della Wilde ha avuto il suo peso...).

Chi più, chi meno, ognuno di noi ha avuto i suoi momenti da orso in cui vorrebbe scappare il più possibile da momenti familiari che, pur con la sua inevitabile scuola di vita, prima o poi ci mette di fronte alle “piccole crepe” (come si dice nel film) dei rapporti interpersonali. Eppure il film riesce a non scadere nell’ovvio o nel banale, con un tranche de vie non scontato, privo di quella sensazione letale di girare a vuoto di tanti film indie europei e/o americani.

Vita rappresentata meglio della vita vera? La realtà è sempre più incredibile della finzione, ma senza buttarla tanto sul filosofico il film non delude troppo (nel senso che i cliché ci sono, ma non danno troppo fastidio: e sapersi fermare un metro prima è sempre più raro) e per quasi due ore ci si può divertire e perfino ritrovare riflessioni non pedanti sui rapporti fra sessi e diverse generazioni. Niente male, per essere “solo” un film natalizio...quello che da noi non siamo (più?) capaci di fare.

Di seguito il trailer italiano e una mezza dozzina di immagini significative:

NATALE ALL’IMPROVVISO
(Love the Coopers, 2015)

regia di:
Jessie Nelson

personaggi e interpreti:
narratore - Steve Martin (doppiato da Michele Kalamera)
Charlotte Cooper - Diane Keaton (voce di Melina Martello)
Sam Cooper - John Goodman (voce di Stefano De Sando)
Emma - Marisa Tomei (voce di Barbara de Bortoli)
Bucky - Alan Arkin
Hank - Ed Helms
Eleanor - Olivia Wilde
Joe - Jake Lacy
agente Percy Williams - Anthony Mackie
Ruby - Amanda Seyfried
zia Fishy - June Squibb
Angie - Alex Borstein
Madison - Blake Baumgartner
Charlie - Timothée Chalamet
Bo - Maxwell Simkins
Jake - Dan Amboyer
Lauren Hesselberg - Molly Gordon

durata:
107 minuti

distribuzione:
Notorious Pictures

uscita italiana:
giovedì 26 novembre 2015