Mirko Perniola

Ci vediamo a Vinci?

Ti aspetto alla Festa dell'Unicorno, area comics.

21/07/2014
Ci vediamo a Vinci?

Il prossimo weekend (25, 26 e 27 Luglio), me ne vado nella città di Leonardo, che anche se è vissuto per lo più a Firenze tutti lo conoscono come Da Vinci. Ok, ci vado per il museo dedicato al geniaccio toscano, per il brunello la ribollita e la finocchiona, ma anche per la decima edizione della festa fantasy più grande d’Italia: la Festa dell’Unicorno.

Che adesso che ho qualche anno sul groppo, a pensare al fantasy mi viene una nostalgia che neanche a Nonno Libero quando pensa a Gloria Guida!

Perché alla fine degli anni Ottanta, se c’era una cosa che mi appassionava era proprio il fantasy, nella sua massima incarnazione: il gioco di ruolo Dungeons & Dragons. Oggi ne esistono millemila versioni ma, da ragazzino, ne esisteva solo una: la scatola rossa! E le altre che seguivano. E noi pochi che ci giocavamo, sembravano cospiratori carbonari! 

Perciò, figurarsi l’emozione di vederne esplodere la popolarità, e ritrovarsi ad iscriversi ai tornei per sfidare altri appassionati, e arrivare addirittura in finale al campionato italiano (o almeno così dicevano gli organizzatori).

Anni a masterizzare, prima a casa di amici, poi nelle neonate ludoteche, che in realtà erano solo bar che ti permettevano di tirar fuori i dadi e tirarli sui loro tavoli, perché ai tempi non si poteva e molti ti cacciavano via!

Poi il tempo passa e le passioni si accavallano, ma oggi mi ci ritrovo di nuovo catapultato in mezzo perché, per l’area comics, la Festa Dell’Unicorno avrà come ospiti il sottoscritto, Marcello Mangiantini, Giuseppe Matteoni e Monica Granchi.

Per quanto mi riguarda ci troveremo sabato 26, Sala Incontri alle 16.30, in compagnia di Marcello Mangiantini, per parlare del futuro di Zagor, con anticipazioni sui contenuti e sugli autori, proiezione di copertine, tavole inedite ecc… inoltre sarà distribuita una stampa inedita realizzata per l’occasione proprio da Mangiantini.

Domenica 27, sempre nella sala incontri, alle 11.00 terrò un incontro intitolato Fumetto, cioè? Dove faremo quattro chiacchiere sul linguaggio fumetto, sulla sua storia, il suo utilizzo e la filiera produttiva che va dall’idea alla carta stampata, passando per sceneggiatura e disegno, perché i fumetti non nascono da soli per partenogenesi in edicola tra la Rivista di padre Pio e Le Ore di Cicciolina! Dietro c’è un mondo da scoprire!

Comunque, se servono più informazioni, le trovi qui: http://www.festaunicorno.com/index.php?content=ospiti

Forza, fatti sotto, ci sarà da divertirsi!