CD, DVD, Blu Ray

L'Esorcista, 40° anniversario con edizione speciale

Dal 23 ottobre Warner Bros distribuisce un cofanetto Blu-ray da collezione

30/08/2013
L'Esorcista, 40° anniversario con edizione speciale

Quando L’Esorcista è stato rilasciato per la prima volta nel 1973, ha letteralmente terrorizzato gli spettatori di tutto il mondo. Warner Bros. Home Entertainment celebra il 40° anniversario del capolavoro del regista premio Oscar William Friedkin, con un cofanetto Blu-ray da collezione comprensivo della Versione Estesa e della Versione Cinematografica della pellicola e in più dei nuovissimi contenuti speciali.

Disponibile dal 23 ottobre, questa Edizione 40° Anniversario includerà ben due extra rimasti finora inediti: “Beyond Comprehension: William Peter Blatty's The Exorcist” e “Talk of the Devil”, oltre ad un estratto del nuovo libro autobiografico di Friedkin “Il buio e la luce. La mia vita e i miei film”.

Vero e proprio punto di riferimento nella storia del cinema, questo thriller teologico è uno dei dieci film di sempre ad aver incassato di più al botteghino. L’Esorcista è stato nominato a 10 Premi Oscar, incluso Miglior Film, e ne ha vinti 2: Miglior Sceneggiatura non Originale e Miglior Sonoro. In seguito il film è diventato una franchise multimilionaria. Diretto da William Friedkin (Premio Oscar alla Migliore Regia per Il Braccio Violento della Legge nel 1971) e scritto da William Peter Blatty, la pellicola è tratta dall’omonimo libro best seller di Blatty che ha venduto circa 13 milioni di copie ed è stato il primo libro a rimanere nella classifica dei libri più venduti del New York Times per 57 settimane, 17 delle quali in prima posizione.

A proposito della Versione Estesa Friedkin ha dichiarato, “Dopo la chiusura del primo montaggio decisi di tagliare altri 12 minuti di scene prima di rilasciare il film nei cinema. Anni dopo, Bill Blatty mi chiese se mi sarebbe piaciuto reinserire alcune di quelle scene (che lui ha sempre pensato non andassero tagliate) creando una nuova versione. Accettai e così facendo credo che riuscimmo a rafforzare l'aspetto spirituale del film.

Celebrato per il suo ruolo da regista in questa fondamentale pellicola, Friedkin è ancora molto sotto i riflettori. Nel suo nuovo libro, Il buio e la luce. La mia vita e i miei film, recentemente pubblicato in Italia da Bompiani, discute ampiamente del dietro le quinte e del casting de L'esorcista. In più quest’anno l’Academy of Science Fiction, Fantasy and Horror Films ha onorato Friedkin con il Premio alla Carriera per il suo lavoro ancora così influente nel genere horror. In questi giorni inoltre, Friedkin ha ricevuto il Leone d'Oro alla Carriera del 70° Festival di Venezia, dove ha presentato la versione restaurata della pellicola Warner Bros. Il Salario della Paura.