Sport e Marketing

Iron Man allo Juventus Stadium, ma Ŕ un flop

Una statua di 'Testa di Ferro' esposta a Torino, su Facebook si scatena la bagarre

21/04/2013
Iron Man allo Juventus Stadium, ma Ŕ un flop

Quando il marketing si ritorce su se stesso. Una statua di Iron Man sarà esposta allo Juventus Stadium, dove in serata verrà giocato il posticipo della 33ma giornata di serie A. In campo Juventus e Milan, un incontro tra i più importanti in Italia. L'impianto è naturalmente tutto esaurito.

L'intento è naturalmente quello di promuovere Iron Man 3, terzo capitolo della saga ispirata ai fumetti Marvel con Robert Downey Junior nei panni (e nell'armatura) di Tony Stark, nelle sale dal 24 aprile. Tutto abbastanza logico, visto che come luogo di esposizione dell'action figure gigante viene scelto uno dei palcoscenici più prestigiosi dell'Italia intera. Primo stadio di proprietà in Italia, campo di gioco della squadra camipione d'Italia in carica (presto per la seconda volta consecutiva), in occasione di un match clou contro un'avversaria storica.

Stonano un pò, però, i commenti rilasciati sulla fanpage ufficiale del film. Forse in casa Disney non hanno fatto i conti con la sportività dei tifosi italiani di calcio: 

"Dai Iron Man, distruggilo", "Se è lì per farlo saltare in aria va più che bene", fino a "Se volevo notizie della Juventus mi segnavo ad una pagina di gobbi, ciao ciao Mi piace", sono alcuni dei numerosi commenti apparsi sulla pagina. Il calcio, si sa, scatena profonde divisioni. Non un bel ritorno, per il film...