Videogiochi

BioShock Infinite presentato a Milano

Il gioco disponibile per PC, Playstation e X-box 360 dal 26 marzo

15/03/2013
BioShock Infinite presentato a Milano

È il 1912.

Mentre gli Stati Uniti stanno diventando una potenza mondiale, la città volante di Columbia viene inaugurata in pompa magna e rappresenta l'emblema degli ideali americani. Le cose però volgono al peggio quando il nuovo simbolo della speranza sparisce tra le nuvole. Il più grande traguardo nella storia dell'America scompare senza lasciar traccia.

Il giocatore dovrà vestire i panni dell'ex agente della Pinkerton, Booker DeWitt, mandato a Columbia per salvare Elizabeth, una giovane donna imprigionata lì sin dall'infanzia. Pinkerton svilupperà una particolare relazione con Elizabeth che gli permetterà di potenziare le sue abilità e fuggire da una città che sta letteralmente precipitando verso il suolo. DeWitt dovrà imparare a destreggiarsi nell'uso di dozzine di armi e nuovi potenti talenti per affrontare i nemici che lo attendono in battaglie mozzafiato tra i cieli di Columbia.

Presentato oggi a Milano Bioshock Infinite, il nuovo first person shooter di Irrational Games realizzato sotto la guida del Creative Director Ken Levine, considerato uno degli sviluppatori più illuminati del settore videoludico e autore di alcuni dei titoli più apprezzati di tutti i tempi: ha firmato infatti, oltre al successo del primo BioShock (2007), anche System Shock 2 (1999) e in parte Thief: the Dark Project (1998).

BioShock Infinite non è un diretto seguito dei suoi precedenti, in quanto ambientato in un diverso ambito temporale e spaziale, ma eredita da questi caratteristiche simili per quanto riguarda il gameplay. Il giocatore controlla un ex‑agente dell'agenzia investigativa Pinkerton, Booker DeWitt, impegnato nel salvataggio di una donna intrappolata nella città galleggiante Columbia nel 1912. 

Sotto trovate il trailer presentato il 14 marzo. Il gioco uscirà per PC, Playstation e X-box il prossimo 26 marzo.